venerdì 24 ottobre 2008

La Uefa sorride alle italiane


Non poteva esserci un inizio miglior eper le squadre italiane in Coppa Uefa. Tre vittorie sulle tre partite giocate, due delle quali in trasferta. L'impresa da sottolineare è sicuramente quella della Sampdoria che a Belgrado è andata ad acciuffare una vittoria nonostente il tentativo di rimonta di un Partizan che inizia bene e mette in soggezione la squadra di Mazzarri che però alla prima occasione colpisce con Bonazzoli. Il pareggio della squadra di Belgrado non si fa aspettare e Diarra approfitta di un'indecisione di Accardi riportando la partita sul pari. Il gol decisivo è quello di dessena che al 10' del secondo tempo chiude i giochi. Ottima partita anche per l'Udinese che in casa batte il temibile Tottenham con le reti del solito Di Natale e dell'ormai fresco azzurro Pepe. Ormnai la squadra di Marino non è più una rivelazione ma una certezza. la squadra friulana ha le carte giuste per fare un'ottima stagione e gli ottimi giocatori che riesce a mettere in campo ogni partita siamo sicuri che il prossimo anno saranno presi d'assalto da molte big alla ricerca di ottimi giocatori non ancora consacrati a livello internazionale. Per il Milan il compito si è rivelato più semplice del previsto, tre gol dei rossoneri hanno steso il modesto heerenveen. Gli uomini di Ancelotti sono partiti bene nella competizione europea di secondo piano, quella Coppa uefa che la società di Via turati non ha mai vinto e che quest'anno pare essere l'unica alternativa infrasettimanale con qualche fascino per gli uomini di Ancelotti.
Finita la parentesi europea adesso le squadre italiane si concentrano già sul campionato; il derby di Torino è sicuramente la partita di cartello, la juventus cerca di uscire definitivamente da questa crisi e il Torino deve difendere la panchina di De Biasi. Altro bel match sarà sicuramente Lazio-Napoli, entrambe le squadre nelle zone alte della classifica si incontrano per dare sostanza a quello che è stato fatto sin'ora e verificare le reali possibilità delle due squadre. Ultima chiamata invece per il Palermo che contro la Fiorentina dovrà dimostrare di poter stare nella zona sinistra della classifica puntando magari all'europa.

3 commenti:

YINONH ha detto...

Hi you have very nice blog my name is yinon and I from Israel and I pressed on one of the advertisements at your place inside the blog, I am sure that this will help you my blog :

http://talkback-israel.blogspot.com/

Yinon

googler ha detto...

gucci
gucci bag
gucci handbag
buy gucci
gucci wallet

jacker ha detto...

womens handbag
womens handbag
fashion handbags
fashion handbag
handbags uk