venerdì 1 giugno 2007

Mercato in fermento


MERCATO IN FERMENTO

E' ufficialmente iniziato quel periodo di sogni e di false verità che tanto piacciono agli sportivi e che tanto fanno guadagnare le testate giornalistiche. Allora scorrendo le varie pagine dei quotidiani sportivi si leggono tra i nomi quelli più affascinanti e svariati. Il colmo è quando in un giornale finiascono in una scuadra e in un'altro giornale finiscono nella rivale. Ma anche noi non ci priviamo della gioia di poter fantasticare su possibili arrivi o partenze. Allora iniziamo dalle panchine dove tra voci più o meno ufficiali pare proprio che Marcello lippi non abbia intenzione di occupare da subito il ruolo di mister, e pare che la società bianconera abbia contattato ranieri, allenatore di sicura esperienza e già navigato anche con scuadre che non puntano solo alla salvezza, anzi (vedi Chelsea). A milano Ancelotti ha firmato un prolungamento del contratto con lauto adeguamento economico, frutto questo dell'ottima annata in champions. Pare che Mazzarri sarà il nuovo tecnico della Samp e Colantuono del Palermo. Ma come si sa è il valzer dei grandi nomi che appassiona i lettori e la notizia odierna che forse è più interessante è il probabile arrivo di Sissoko tra le fila della Juve. Ibra fa ancora le bizze e vorrebbe giocare con la propria nazionale a un solo mese di distanza dall'operazione, fregandosene dei dubbi della società. Una voce che potremmo ritenere annuale, che circola ogni estate e, che ogni estet si smentisce alla fine del mercato è quella dell'arrivo dell'ottimo attaccante dell'Atletico Madrid, Torres.Sarebbe un ottimo colpo per il Milan che investirebbe su un giovane più che promettente e che farebbe una coppia straordinaria con Ronaldo. Gli altri sono i nomi di contorno e, forse, gli unici con un fondo di realtà ma che mai guadagneranno le prime pagine perchè, come ben sappiamo, non fanno vendere. Allora continuiamo a sognare e ogni tanto vediamo se qualcuno compra veramente.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Secondo Torres è da Milan e Ranieri sarebbe la cosa migliore per la Juventus

Suzi ha detto...

Angelo,
non parlo italien ma amo il gioco del calcio e gradirei che avete letto questo : MILAN CAMPEÃO


Grazie per la vostra presenza là (blogdasuzi).

:o)